Andrologo

Problemi di infertilità maschile? L'andrologo risponderà alle tue domande...

featured image trend
featured image trend

condivisioni & piace a mamme

L'andrologo risponde alle tue domande

Andrologo

Sperma ancora fecondante dopo mezz’ora da un rapporto orale?

Buonasera dottore, vorrei sapere se la capacità fecondante dello sperma è ancora attiva nella bocca dopo circa mezz’ora da un rapporto orale? Se la saliva fosse utilizzata per masturbazione, potrebbe indurre una gravidanza nel primo giorno del ciclo (cicli 24 giorni)? Grazie infinite

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

L’igroma cistico può essere la conseguenza di questo spermiogramma e causa di aborto?

Salve, mio marito ed io abbiamo 28 e 30 anni. A settembre 2014 otteniamo una gravidanza dopo due mesi di tentativi, ma a 11+5 aborto interno visto in sede di ecografia ostetrica e dalla translucenza nucale si segnalava igroma cistico. A giugno mio marito esegue spermiogramma (lui ha un varicocele di 2 grado) da cui […]

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Sviluppo, a che età avviene?

Salve dottore, ho 13 anni e vorrei chiederle un consiglio, visto che i miei amici hanno fatto tutti lo sviluppo mentre io ancora no. Buona serata dottore,

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Spermiogramma con tre giorni di astinenza

Salve dottore, vorrei sottoporle il mio spermiogramma con tre gg di astinenza: Coagulazione: presente, Fluidificazione: 15, Volume: 7, Ph: 7.5, Viscosità: normale, Aspetto: lattescente, Agglutinazione: nessuna, Leucociti rari, Emazie rare, Numero spermatozoi/ml 18 milioni, Numero spermatozoi totali 126 milioni, Motilità totale 60, Motilità dopo 2ore 50, Motilità rapida progressiva 30, Motilità lenta o irregolare progressiva […]

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Sindrome di Bechet e uso di remicade, riusciremo mai ad avere un figlio?

Buongiorno Dottori, mio marito è in cura con infliximab (remicade) perchè ha la sindrome di Bechet agli occhi e una artrite reumatoide e spondilite anchilosante curate in passato con cortisone, farmaci steroidei ed Anti TNF. Riusciremo mai ad avere un figlio? Che esami o visite dovremmo fare per capire qualcosa in più rispetto alle nostre […]

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Intervento chirurgico, i farmaci assunti hanno danneggiato gli spermatozoi?

Buonasera, spero che ci possa aiutare perché siamo tanto preoccupati. Mio marito il 9/1 è stato operato di neurinoma del nervo acustico. Verso fine mese abbiamo ripreso ad avere rapporti, i primi due protetti il terzo e quarto no, perché io sono da sempre regolarissima e le mestruazioni erano previste il giorno dopo. Invece, forse […]

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Esito spermiogramma

Egregi Dottori, con la presente vorrei sottopormi l’esito dello spermiogramma e spermiocoltura eseguiti. Io e mia moglie vorremmo avere un figlio e dopo 3 mesi di tentativi ho deciso di sottopormi ai suddetti esami. Circa un anno fa ho anche eseguito una visita urologica e lo specialista mi ha riferito un lievissimo (I grado) varicocele […]

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Zero spermatozoi, ci sono delle possibilità di cura?

Buongiorno, da un anno e mezzo stiamo provando ad avere un bimbo ma nulla, io sono stata operata per cisti ovarica ed endometriosi. Mio marito ha eseguito uno spermiogramma (purtroppo poichè il vasetto era piccolo non è riuscito e la maggior parte dello sperma non è entrato ed ha fatto fatica essendo mattina presto a […]

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Il varicocele di mio marito può causare problemi per una gravidanza?

Salve, sono Alessandra, ho 36 anni e da quasi un anno cerco una gravidanza. A mio marito all’età di 26 anni è stato diagnosticato un varicocele lieve, non più controllato, ma molto silente, senza avere poi negli anni grossi problemi. Io ho un ciclo molto regolare, ogni 27/28 giorni, adesso aspetto per il 3 settembre […]

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali

Andrologo

Che esami dovrei fare per il calo del desiderio?

Salve, vorrei fare gli esami ormonali per il calo del desiderio. Ho 40 anni e ho una ernia inguinale non operabile. Quali esami mi potete consigliare per il mio problema? Grazie per la vostra risposta

risponde
avatar

Prof. Alessandro Natali