"Sto cercando una gravidanza: mio marito deve sospendere la sua terapia?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, innanzitutto grazie per l’opportunità di poter porre domande tramite questo canale. La mia domanda riguarda l’assunzione di un farmaco da parte di mio marito, il Finasteride 1 mg/die per alopecia. Stiamo progettando di avere un figlio e mi domando: c’è bisogno di sospendere la terapia? Se sì, quanto tempo prima? So che la donna in gravidanza non deve venire a contatto con il farmaco ma ho dubbi sulla quantità di farmaco che può essere trasmesso nel liquido seminale. Grazie mille.

Buongiorno signora, siamo in un campo dove non ci sono ancora certezze scientifiche. In ogni caso, nella mia esperienza clinica ho imparato a considerare questa molecola come potenziale nemica della spermatogenesi e delle libido. Consiglio di sospenderla sino alla avvenuta gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie