"In caso di teratozoospermia è possibile una gravidanza naturale?"

Anonimo

chiede:

Salve dottore. Io e mio marito stiamo cercando una gravidanza da 9 mesi con rapporti mirati. Siamo entrambi trentenni. Mio marito ha fatto lo spermiogramma ieri (non so se incide sul risultato dell’analisi) ma il mese scorso abbiamo avuto il covid, anche se ha avuto un solo giorno di febbre e non ha preso antibiotici. Comunque il risultato dello spermiogramma è: lieve teratozoospermia, con il 3% di forme normali su 109 m di spermatozoi. Volevo chiederLe se ci sono speranze di una gravidanza naturale o ci consiglia un’altra strada. Grazie mille per la sua attenzione.

Buongiorno signora, una lieve teratospermia non pregiudica la possibilità di fecondare. Le consiglio di prendere appuntamento con un andrologo per una valutazione e una eventuale terapia nel tentativo di migliorare la qualità del liquido seminale. Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo