Parto

Il parto è il momento conclusivo della gestazione, e quello più intenso: non esiste un solo tipo di parto e il momento della nascita di un bambino è diverso da donna a donna, ma anche da gravidanza a gravidanza.

Il parto può essere vaginale oppure cesareo: la differenza è che nel secondo caso la nascita del bambino avviene tramite un’operazione chirurgica in anestesia.

Nel parto vaginale può essere richiesta un’anestesia (detta epidurale) che allevia il dolore ma mantiene la facoltà di “spingere” per favorire l’espulsione del bambino.

In questa sezione vediamo insieme come si manifestano i primi sintomi che annunciano l’inizio del travaglio, quali sono i consigli per prepararsi al momento del parto e le cose da sapere per affrontarlo al meglio.

Dove partorire? I consigli per scegliere la struttura migliore
Parto in casa: una scelta green, ma con attenzione
Il parto positivo: partorire può e dovrebbe essere una bellissima esperienza
Valigia per il parto: come renderla più ecofriendly (anche per il suo futuro)
Essere una mamma in Burkina Faso: la potenza del parto in 13 foto meravigliose
Dilatazione parto: dalle prime fasi al momento delle spinte
Episiorrafia o i punti del parto: cos'è e cosa comporta
"La verità, vi prego, sul parto": quattro chiacchiere con Elisa Origi
Coronavirus: parto in acqua e parto cesareo, cosa cambia e quali raccomandazioni
Covid-19 in gravidanza e allattamento: novità importanti dagli studi scientifici
Massaggi in travaglio: quando sono utili?
Come nascono i bambini ai tempi del coronavirus
Spinte del parto: perché bisogna fidarsi del proprio corpo
Partorire al tempo del coronavirus, cosa cambia (e cosa no)
Parto anonimo, l'alternativa all'aborto: come funziona?
Partorisce con il coronavirus, il bimbo sta bene
Le più belle fotografie di gravidanza e parto: i vincitori del 2020
Le 9 cose (che non ti aspetti) che possono succedere durante il parto
Spremitura uterina: cos’è e quando si pratica
Indurre il travaglio naturalmente: si può? Miti e realtà
Hai un dubbio e vorresti un consiglio su Parto?

Anonimo

chiede:

Anonimo

chiede:
risponde

Dott.ssa Maria Magnani

Anonimo

chiede:
risponde

Dott.ssa Maria Magnani

Anonimo

chiede:
risponde

Dott.ssa Maria Magnani

Sary

chiede: