Ostetrica

Le ostetriche rispondono a tutti i tuoi dubbi sulla gravidanza, il parto e l'allattamento.

Ostetrica
Ostetrica

Medico Risponde - Ostetrica

Sintomi diminuiti alla decima settimana, potrebbero esserci problemi?

Buonasera, ho quasi 19 anni e sono incinta di 10+3 settimane. Fin dalla sesta settimana ho iniziato ad avere stitichezza, mal di testa, dolore al seno, intolleranza a certi odori e gusti, nausea per tutto il giorno, a volte accompagnata da vomito appena alzata dal letto. Da quattro giorni però alcuni di questi sintomi sembrano essere diminuiti: il dolore al seno è soltanto ai lati e molto molto leggero, oltretutto mi viene soltanto appena mi alzo dal letto e in alcuni momenti della giornata avverto solo fastidio, la nausea non mi viene più alla mattina per poi durare tutto il giorno bensì si presenta solo mezz'ora prima di pranzare o finché sto mangiando in forma più leggera rispetto alle scorse settimane, sembrano essere rimasti invariati invece l'intolleranza a certi odori e gusti,la stitichezza e il mal di testa, mentre la stanchezza sembra essere aumentata. Essendo la prima gravidanza sono un po' preoccupata, forse in maniera paranoica e spero Lei possa rassicurarmi. È normale che da 9+6 settimane ad oggi alcuni sintomi li avverta più leggeri, quasi assenti, come la nausea e il dolore al seno oppure la gravidanza sta andando male?

Medico Risponde - Ostetrica

Perchè tutti i test che faccio sono positivi ma con linea sottile?

Salve, volevo fare una domanda... ho avuto le mie ultime mestruazioni il 26 dicembre, ho fatto il test il 20 gennaio e mi ha dato positivo. Ma con una linea molto sottile... il giorno dopo fatto il test con clearblue quello digitale e dice INCINTA 1-2, allora ho deciso di andare a fare la beta...Oggi le ho ritirate e mi dà 21, che significa?Perchè tutti i test che faccio mi da positivo ma con linea sottile???

Medico Risponde - Ostetrica

Associo ogni cosa ad una possibile gravidanza!

Nel mese di gennaio, io e il mio ragazzo abbiamo fatto l'amore soltanto due volte, in più non protetto. La prima volta è successa il primo gennaio, ma avevo il ciclo (ero al terzo giorno). Dopo aver passato la notte sotto le coperte, esce da me e vede tanto liquido lubrificante (pre eiaculatorio) sulla sua cappella. Con un po' d'ansia ci addormentiamo, ma non essendomi venuto dentro, rimaniamo calmi. Il 12, invece, succede che riprendiamo ad avere rapporti, ma appena esce da me e sollecita un po' la cappella, oltre al liquido pre eiaculatorio, vediamo un po' di liquido biancastro. Incominciamo ad allarmarci e decido di prendere la pillola dopo 16h dal rapporto non protetto. Ho avuto un minimo di effetti collaterali, solo grande stanchezza, sonnolenza, la comparsa di brufoli e tantissima fame che continua ancora adesso. Pensate che io sia a rischio, o posso star tranquilla? Perché mi sto fissando un sacco, ogni cosa l'associo ad una possibile gravidanza. L'ultimo ciclo l'ho avuto il 29 dicembre e il prossimo sarà il 26 gennaio. Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

Tempistica per andare in ospedale in caso di rottura acque

Buonasera,sono una ragazza alla prima gravidanza. Ho letto che talvolta, in caso il travaglio inizi con la rottura delle acque e in concomitanza si avessero anche delle contrazioni, c è il rischio anche se remoto di prolasso del funicolo.Mi chiedevo quindi, in caso il mio travaglio iniziasse proprio in questo modo, se potessi recarmi all’ospedale con questa modalità: vado a piedi fino al parcheggio della mia auto (circa 3 minuti), faccio il viaggio in auto seduta per raggiungere l’ospedale da me scelto (distanza circa 30 minuti. Ovviamente non guiderei io l’auto ma mio marito), arrivo in ps.Va bene o c è il rischio di prolasso del funicolo? Dovrei chiamare l’ambulanza in caso il travaglio iniziasse con rottura delle acque e contrazioni?Al corso preparto non ci hanno detto nulla circa la possibilità di prolasso del cordone, hanno solo detto che in caso di rottura delle acque si deve andare in ospedale subito ma con calma (non in ambulanza), ma ora sono un po' preoccupata.

Medico Risponde - Ostetrica

Di quante settimane sono?

Buonasera,oggi ho fatto l’esame del beta hcg e il risultato è 293. Volevo sapere in quante settimane sono? Grazie mille

Medico Risponde - Ostetrica

Ansia e paura di essere incinta!

Ciao ragazzi,vi spiego brevemente: oggi verso le 7 di sera ho avuto un rapporto col mio ragazzo con penetrazione di 5/10 secondi senza eiaculazione, ha eiaculato circa 25 minuti dopo sul fazzoletto, quindi non dentro me.Il ciclo mi è venuto il 12 novembre ed è finito il 15/16 novembre, quindi oggi dovrei essere al secondo giorno di ovulazione. Domani prenderò la pillola del giorno dopo per sicurezza, da premettere che ho una sola ovaia.Secondo voi sono a rischio? E potete dirmi come funziona la pillola? Ma in primis mi servirebbe un parere sulla prima domanda.Grazie mille

Medico Risponde - Ostetrica

I valori delle beta hcg sono nella norma?

Buonasera,ho effettuato stamattina un prelievo della beta hcg, valori 167,42. Ultima mestruazione settembre 22-23 circa. Sono nella norma ?Grazie mille

Medico Risponde - Ostetrica

Dolore sopra l'ombelico, mi devo preoccupare?

Salve dottoressa,sono alla 6+3 di gravidanza ed è da un paio di giorni che ho un dolore che non riesco a spiegare bene, poco più su dell'ombelico, specialmente se lo premo con le mani e delle volte si estende sulla pancia centrale, anch'esso se lo premo...Per caso è indice di un aborto spontaneo? Perché anche il seno prima era più dolorante, adesso sembra diminuito il dolore...Mi devo preoccupare? Sono alla prima gravidanza....

Medico Risponde - Ostetrica

Coito interrotto, che probabilità ci sono di rimanere incinta?

Salve,io ed il mio ragazzo abbiamo rapporti senza preservativo ma usiamo sempre il metodo del coito interrotto. Vorrei sapere che probabilità c’è di rimanere incinta. L'ultimo ciclo l’ho avuto il 17 agosto. Però ho avuto dolori sia durante che avendo la spirale (spirale curativa jaydess) per me è raro che dopo ho avuto dolore al seno e alla schiena e anche qualche crampo alle ovaie e ancora ogni tanto ce li ho. In più, da quando mi sono finite, ho avuto 2 episodi in bagno quando mi sono pulita ho notato dell'abbondante sangue ma niente nelle mutande. Ho fatto un test il 17 agosto, in quanto avevo qualche giorno di ritardo, ma è risultato negativo, ma ho sentito che si può essere incinta anche con il ciclo. Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

Esami da effettuare in gravidanza

Salve,vorrei sapere quali esami devo effettuare e portare in ospedale… sono alla 35esima settimana e visto che non mi segue per motivi vari nessuna ginecologa, e le analisi me le rimandano tra tempo lontano in cui ho finito la gravidanza, cosa devo fare?