"Mio figlio mi morde mentre lo allatto: cosa posso fare?"

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, io allatto il mio bambino che però da qualche giorno ha cominciato a mordere. Inutile dire che è doloroso e non so come farlo smettere. Cosa posso fare per prevenire i morsi durante la poppata? Grazie mille.

Buongiorno signora, ci sono tantissimi motivi per cui i bimbi mordono il capezzolo: riflesso di emissione molto forte, dentizione, otite o raffreddore, gioco ecc. Bisognerebbe quindi identificare la causa per cercare la strategia più opportuna.

La Leche League ci dà delle indicazioni generali, che si basano soprattutto sull’osservazione: comprendere in quale fase della poppata il bimbo morda è utile per anticiparlo e proteggersi dal morso. Infatti, quando poppano vigorosamente, il loro corpo è ben attaccato a quello della mamma e la bocca spalancata, con capezzolo e parte dell’areola al suo interno. Solitamente in questa posizione i bimbi non mordono, ma lo fanno a termine poppata, quando il loro tono si ammorbidisce. Staccarlo prima o tenerlo più avvolto, a seconda dell’età, potrebbe essere una strategia.

Quando la causa è il raffreddore, la posizione verticale è la più indicata. Se succede a causa della dentizione, è possibile sostituire il seno con un giochino spiegando serenamente che il seno non va morso, ma il giochino invece può essere addentato. In tutto ciò il dialogo è sempre vincente: una delle strategie educative e relazionali più importanti è infatti quella di spiegare sempre tutto semplicemente. È quindi importante spiegare al bimbo che i morsi fanno male alla mamma e lodare, tramite la tecnica del rinforzo positivo, quando fa un’intera poppata senza morsi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie