Liquido pre-eiaculatorio - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, mi scusi il disturbo ma vorrei farle qualche domanda. Se il liquido pre-eiaculatorio va in contatto con l’esterno o interno della vagina si può rimanere incinta? Quante probabilità ci sono? Dopo quanto tempo si iniziano ad avvertire i sintomi della gravidanza? Attendo la sua cordiale risposta e ringrazio anticipatamente 🙂

Redazione

Redazione

risponde:

Nel liquido pre-eiaculatorio c’è possibilità che siano presenti alcuni spermatozoi, per cui è possibile rimanere incinta se esso entra in vagina, nonostante le probabilità siano basse. Se invece il contatto avviene all’esterno non c’è nessun rischio di gravidanza, anche perché gli spermatozoi non sopravvivono in un ambiente a loro sfavorevole.
Per quanto riguarda i
sintomi della gravidanza (nausea, tensione mammaria, stanchezza…), non vengono avvertiti da tutte le donne ed hanno un’insorgenza variabile. Inoltre possono essere causati da molti altri disturbi.
Quando si ha il dubbio di essere incinta, l’unico mezzo per una conferma è il test di gravidanza (meglio se effettuato dopo il ritardo mestruale sulle le prime urine del mattino).
Spero di aver risposto ai suoi dubbi,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica