Farmaci per stitichezza in gravidanza: ci sono rischi? - GravidanzaOnLine

“In gravidanza si possono prendere farmaci contro la stitichezza?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno. In gravidanza posso prendere il Dulcolax per la stitichezza? Grazie

Buongiorno, la stitichezza è un disturbo molto comune nel primo trimestre di gravidanza, dovuto soprattutto all’aumento dell’ormone progesterone, che riduce la motilità intestinale causando quindi la stipsi.

Per contrastare la stitichezza l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) consiglia innanzitutto di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno, aumentare il consumo di fibre e fare regolare attività fisica.

Il mio consiglio è di parlare con il/la professionista che la sta seguendo in gravidanza, per valutare insieme se c’è qualche aspetto della sua dieta e delle sue abitudini che può essere modificato, valutando eventualmente anche l’utilizzo di lassativi.

Per quanto riguarda il medicinale che ha citato, il foglietto illustrativo riporta che non esistono studi adeguati e ben controllati sul suo uso in gravidanza, quindi le consiglio di chiedere al farmacista o di contattare il Centro Antiveleni dell’Ospedale Papa Giovanni di Bergamo (800.883.300), che fornisce un ottimo servizio informazioni sui farmaci utilizzabili in gravidanza e in allattamento: un numero utilissimo da avere sempre a portata di telefono.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie