Spermiocoltura positiva per stafilococco aureo

Ho eseguito una spermiocoltura risultata positiva per stafilococco aureo e spermiogramma da cui risulta che la mobilità normale progressiva è del 27% e con conta di spermatozoi pari a 10.9 milioni ml. Può essere ancora in corso una prostatite (che mi era stata diagnosticata circa 4
mesi fa e per la quale avevo assunto antibiotici e antinfiammatori - Bactrim e Mictasone per circa un mese) e che sinceramente non mi pare sia del tutto passata? Mi conviene fare ancora una cura antibiotica? Ho anche eseguito massaggi prostatici dall'urologo.

Gent.mo Sig. Paolo,
Le consiglio di eseguire gli esami colturali ed eventualmente procedere con
le terapie specifiche.
Cordiali saluti