"Che tipo di anestesia si usa durante il parto cesareo?"

Anonimo

chiede:

Salve dottore, volevo sapere che tipo di anestesia si usa nel parto cesareo. Io sono un soggetto allergico: che esami dovrei fare? Esistono delle prove allergiche? La ringrazio e le auguro un buon lavoro.

Buongiorno signora, l’anestesia Gold-standard più sicura per il taglio cesareo (anche in urgenza) è quella spinale. Il farmaco utilizzato è un anestetico locale, la cui molecola è pressoché identica a quella usata per le anestesie odontoiatriche o locali. Se in passato è già stata sottoposta, per esempio, ad un’anestesia dal suo dentista per un’otturazione o un’estrazione e non ha sviluppato reazioni allergiche, non sono necessari ulteriori esami.

Tenga presente che, comunque, in gravidanza le prove allergiche cutanee (tipo prick-test) per le intolleranze farmacologiche sono controindicate. L’anestesia generale è riservata ai casi di taglio cesareo in emergenza o in caso di nota e comprovata reazione allergica agli anestetici locali.

La decisione sul tipo di anestesia più adatta a lei (spinale o generale), verrà presa insieme all’anestesista che effettuerà la visita anestesiologica preoperatoria. Sarà lui, durante il colloquio, a valutare se è il caso di richiedere ulteriori esami più specifici o una consulenza allergologica e, ponderando i rischi e i benefici, a proporle il tipo di approccio anestesiologico più sicuro nel suo caso.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Anestesista

Categorie