'Ritardo del ciclo dopo capoparto: come mai?' - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, ho partorito la mia piccola da 5 mesi con taglio cesareo, dopo di che ho allattato per due mesi e dopo un mese che ho finito di allattare mi è arrivato il capoparto, poi il 1 novembre mi è arrivato il 2 ciclo e ora lo aspettavo per l’1, ma ancora nulla. Ho avuto rapporti non protetti in diversi giorni, due giorni fa ho fatto due test di gravidanza, uno classico e uno digitale, che all’apparenza il secondo mi è uscito non incinta, ma che poi smontandolo c’era la seconda linea. Ora non saprei che fare, mi fa male la ferita del cesareo e ho dolori mestruali e crampi. Lei dice che potrei essere incinta o devo solo aspettare? La ringrazio in anticipo.

Gentile mamma,
vista la “stranezza” del risultato del test (smontandolo c’era la seconda linea?), io non aspetterei, piuttosto farei un test di gravidanza sul sangue che, essendo l’unico attendibile al 100%, le fornirà una risposta assolutamente certa. Le probabilità di essere nuovamente incinta ci sono, ovviamente dato che ha avuto rapporti non protetti, per questo le consiglio di fare il test e di non aspettare. Qualora dovesse essere negativo, le consiglio di utilizzare un contraccettivo se vuole evitare una gravidanza indesiderata, specialmente avendo subito un cesareo da poco. Le auguro che questa situazione si risolva nel modo in cui desidera. Resto a disposizione, buona giornata!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 3.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica