'Quando si sconsiglia l'epidurale?' - GravidanzaOnLine

Arianna

chiede:

3 anni fa sono stata operata di ernia lombare espulsa (diagnosi di sindrome della cauda equina).
Chiedo se nel mio caso visto l’intervento è sconsigliata l’epidurale?
E potrei optare per la generale?
Grazie.

Gentile signora,
le patologie della colonna vertebrale quali protrusioni o ernie non rappresentano una controindicazione all’esecuzione dell’anestesia epidurale o spinale. Anche nel suo caso, infatti, l’anestesia spinale non è controindicata, anche in presenza di sintomi in atto causati dalla sindrome della cauda equina.
Nella letteratura, tuttavia, sono riportati casi di sindromi della cauda equina conseguenti ad anestesia spinale (anche se sono associati all’uso di alcuni farmaci che non vengono praticamente più utilizzati quali la lidocaina iperbarica al 5%) quindi alcuni anestesisti preferiscono optare per una anestesia generale per prudenza, anche se lei non presenta particolari rischi aggiuntivi di sviluppare la sindrome se si sottoponesse ad anestesia spinale.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Anestesista

Categorie