'Pillola iniziata in un giorno di non ciclo, sono protetta?' - GravidanzaOnLine

“Pillola iniziata in un giorno di non ciclo, sono protetta?”

Anonimo

chiede:

Sono Tatiana, ho 25 anni. L’estate scorsa ero all’estero precisamente a Capoverde (paese di origine dei miei) e poiché ero terrorizzata all’idea di rimanere incinta (dato i preservativi si rompevano sempre) ero andata in farmacia e mi passarono la pillola. Purtroppo lì nessuno mi aveva dato delle indicazioni sul come assumere la pillola e io, ignorante sul da farsi, ho iniziato a prendere il blister in un giorno qualsiasi (senza ciclo) ma era andato tutto ok, avevo rapporti quotidiani completi senza poi rimanere incinta e non ho avuto nessun effetto collaterale dalla pillola.

Ora mi sono rifidanzata e ho deciso di ricominciare a prenderla e oggi 18 marzo ho cominciato a prenderla ma non in un giorno di non ciclo (sono stata avvertita solo dopo che bisognerebbe aspettare il ciclo). Ahimé data la mia esperienza passata veramente pensavo che si potesse prendere quando si voleva. Il mio ciclo è finito una settimana fa. Volevo chiederle: sono protetta comunque da subito? Se no posso allora interromperla senza avere conseguenze? In attesa di una sua risposta la ringrazio e le porgo i miei saluti.

Cara Tatiana,
la pillola contraccettiva va a modificare i livelli ormonali in modo da non far avvenire l’ovulazione. Prendendola in un giorno qualsiasi non si segue questo procedimento. Ti consiglio di reiniziare da capo per bene. Smetti di assumerla e al primo giorno delle mestruazioni assumi una nuova confezione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica