Operazione ai legamenti del ginocchio in gravidanza - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili dott.ri, dopo due anni di ricerca sono finalmente in dolce
attesa! Il caso vuole che mi hanno chiamata per effettuare una operazione
di ricostruzione del legamento crociato anteriore al
ginocchio. L’operazione la fanno in artroscopia con anestesia spinale,
dovrò rimanere in ospedale un paio di giorni con il drenaggio. È molto
importante che io faccia l’operazione in quanto con l’aumento di peso
della gravidanza rischio di aggravare la situazione. Vorrei, se possibile,
avere un vostro parere, è il caso di operarmi o potrebbe dare problemi al
bambino? È sufficiente avvisare lo staff medico in modo che evitino
antinfiammatori nocivi, o è già nociva l’anestesia? Vi ringrazio moltissimo
per l’attenzione. Saluti

Eseguire un’anestesia spinale per l’intervento di ricostruzione di
legamento crociato non è controindicato in gravidanza. I farmaci usati per
tale anestesia non hanno alcun effetto sul feto e sulla gravidanza. I medici
che la assistono debbono essere informati sul suo stato e dovrà però
discutere con loro il piano terapeutico perioperatorio (antibiotici,
antiinfiammatori, anticoagulanti, posizione sul lettino operatorio, ecc) che
può dipendere dalla sua settimana di gestazione, che purtroppo non mi ha
detto. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Anestesista