Mio marito ha subito un’anestesia, dobbiamo attendere per un bebè? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, il mio nome è Maria ed ho 27 anni. Sto provando da qualche mese ad
avere un bambino (ma senza ottenere risultati soddisfacenti!). Il 2
novembre mio marito è stato sottoposto ad un intervento chirurgico
nell’orecchio a causa di una timposclerosi con anestesia locale e vorrei
gentilmente sapere se è il caso di aspettare, magari per consentire al
corpo il tempo necessario per metabolizzare, oppure se, al contrario, non
si corre alcun rischio.
Vi ringrazio anticipatamente.

Gentile Signora, l’anestesia di suo marito è scomparsa poche ore dal momento in cui è stata
somministrata.
Continui a provare ad avere un bambino tranquillamente! In bocca al lupo!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Anestesista