Intervento in anestesia totale alla 7 settimana di gravidanza | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla 28 settimana, alla 7 settimana ho subito un intervento in anestesia totale per l’asportazione della tiroide e linfonodi a causa del cancro papillare. Ho fatto la villocentesi e tutto sembra a posto, ma mi chiedo lo stesso se qualche danno a funzioni come vista, udito… visto che in quelle settimane l’embrione forma queste funzioni non sia stato creato dall’effetto dell’anestesia che è durata per più di 5 ore (mi hanno anche somministrato morfina dopo l’intervento). Non sono riuscita a trovare una letteratura in merito e per il chirurgo sono stata il suo primo caso ad una gravidanza così precoce. A questo punto non mi resta che aspettare, ma nel frattempo vorrei davvero prepararmi all’eventualità, se è a conoscenza di qualche articolo le sarei davvero grata se potesse aiutarmi. Grazie, un caro saluto

Cara Simona, i farmaci impiegati per l’anestesia generale non hanno effetti teratogeni, non creano cioè malformazioni fetali. Le auguro una gravidanza serena.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Anestesista