Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, mi avvicino al parto (manca qualche settimana) e le mie amiche non fanno che parlarmi dell’influenza sulla luna sul travaglio. E continuano a dirmi di stare attenta quando c’è la luna piena, perché potrebbe accadere da un momento all’altro. È vero che le fasi lunari influenzano il travaglio di una donna incinta? La ringrazio per il parere!

Buongiorno signora, non ci sono studi ufficiali che possano dimostrare se la luna influenzi o meno l’inizio del travaglio. Tuttavia, empiricamente, si è notato che i bambini tendono a nascere durante la stessa fase lunare che c’era nel momento del concepimento: se il concepimento è avvenuto in luna piena per esempio, sarà più probabile che il bimbo nasca in luna piena, dato che una gravidanza dura 10 cicli lunari; se il concepimento è avvenuto in luna calante, il bimbo potrebbe nascere in luna calante. Il motivo per cui sembrano esserci più nascite in luna piena, è perché molte donne ovulano in corrispondenza di questa fase (ricordo che il ciclo mestruale e quello lunare sono entrambi di 28 giorni). Tuttavia, sono solo considerazioni empiriche basate sull’osservazione, senza studi a cui poter attingere.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie