Attività fisica dopo il parto: quando si può riprendere? - GravidanzaOnLine

“Quando si può riprendere a fare attività fisica dopo il parto?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono diventata mamma da pochi giorni, e sono sempre stata molto attiva anche durante la gravidanza. Le chiedo: quando potrò ricominciare a fare un po’ di attività fisica? Quali accorgimenti devo prendere per la ginnastica post parto? Premetto che non soffro di particolari dolori. La ringrazio.

Salve, dopo il parto il corpo di una donna ha bisogno di riassestarsi e recuperare. Tenendo conto delle perdite ematiche e della fisiologica diastasi dei muscoli retti appena dopo il parto, consiglio di aspettare almeno 40 giorni prima di riprendere con un’attività fisica regolare (con questo non voglio dire di stare a riposo per tutto il puerperio, ma di modulare lo sforzo fisico). Dopo questi 40 giorni è possibile riprendere la normale attività fisica con una particolare attenzione agli esercizi che sollecitano l’addome e l’utero: sono da evitare i classici addominali crunch in quanto dannosi per il pavimento pelvico e la corsa per lo stesso motivo, mentre sono da preferire gli esercizi di ginnastica ipopressiva, che permettono una tonificazione dell’addome e del perineo. Successivamente, dopo un lavoro di tonificazione in questo senso, è possibile riprendere con tutte le attività corporee senza limitazioni.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie