Diarrea in gravidanza, perché viene e come si cura - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili dottori, sono alla 36^ settimana di gravidanza. Da circa una settimana mi sveglio in piena notte con mal di stomaco, forti rumori tipo d’acqua sempre nello stomaco, eruttazione al sapore di uovo e risalita di cibo. Questi sintomi non mi permettono più di stare a letto e sono costretta ad alzarmi e mi portano poi feci molli/scariche di diarrea. Inoltre al mattino scompaiono per poi ripresentarsi nel tardo pomeriggio e acuirsi di sera (la notte in particolare). La ginecologa mi ha detto di provare refalgin ma non mi ha fatto assolutamente nulla. Potrebbe essere la compressione dello stomaco prodotta dal feto o può essere altro? Grazie

Carissima futura mamma, quei dolori crampiformi potrebbero essere sia dolori intestinali (magari dovuti a qualche banale infezione virale, che spiegherebbe le scariche di diarrea), ma anche contrazioni preparatorie che potrebbero anche influire sullo stomaco e causarle rigurgito. Il rigurgito è molto frequente in gravidanza, sia a causa del feto che schiaccia lo stomaco e non lo fa riempire come al solito, sia a causa degli ormoni che rallentano la digestione. Potrebbe tentare di risolvere il problema dormendo semiseduta ed evitando di mangiare cibi che sono lenti da digerire. L’insalata per esempio sembra leggera, ma in realtà è molto difficile da digerire. Comunque il fatto che i dolori si acuiscano la notte, mi fa pensare che siano contrazioni: niente paura, il suo collo dell’utero si sta preparando per il travaglio.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica