Strumenti per facilitare il parto naturale: lo sgabello - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, le scrivo perché sono incinta e mi sto documentando sui metodi di parto. Ho letto che esistono metodi che si avvalgono di strumenti particolari come lo sgabello e la ruota, ma ho trovato poche informazioni in rete. Si tratta di strumenti utili che facilitano il parto rispetto a quello “standard”? Grazie per la risposta.

Buongiorno, la ringrazio per lo spunto interessante! Sì, esistono diversi strumenti che possono essere utili al momento del parto, sia per agevolare alcuni movimenti che favoriscono l’apertura del bacino sia per aiutare la mamma a sentirsi più comoda. Personalmente non ho mai avuto occasione di sentire parlare o vedere una “ruota”, poiché nelle comuni sale parto non è presente. Esistono moltissimi altri strumenti come lo sgabello olandese, la palla (le classiche physio ball che si trovano in palestra) o la liana. Tutti questi strumenti hanno lo scopo di favorire posizioni che ampliano gli stretti del bacino (gli spazi che il feto deve superare per nascere) e che alleviano il dolore delle contrazioni. Oltre all’utilizzo di oggetti, anche le sole posizioni del corpo possono avere gli stessi effetti. Per chi ama l’acqua, una doccia calda o un’immersione in vasca, presente in alcune sale parto, possono essere di grande aiuto. L’acqua infatti esercita un dolce massaggio sfiorando il corpo e il calore induce rilassamento. Al momento del parto troverà al suo fianco un’ostetrica che saprà guidarla al meglio nelle posizioni adatte alla situazione!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie