"Ho continui dolori alla pancia, sono contrazioni?" - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve,
avrei un dubbio che mi sta assillando… Sono alla mia prima gravidanza, 19+2 settimane con utero retroverso, non sento ancora il bimbo/a e già da circa un mesetto ho continui dolori al basso ventre; ho notato che a volte delle zone della pancia diventano dure ma non sempre nel momento di dolore. Secondo la mia dottoressa potrebbero essere contrazioni e mi ha consigliato di non stancarmi. Ma se fossero contrazioni non dovrebbero andare e venire? Io ho più un dolore fisso, magari va via per un po’ e poi riparte per molti minuti continui. Peggiora se cammino un po’, se mi piego per esempio per allacciarmi una scarpa; quando mi sveglio al mattino sto abbastanza bene ma già dall’ora di pranzo fino ad andare a dormire resta quest’uggia con me. Prendo sia le vitamine che il magnesio. Ho il terrore che possa succedere qualcosa…

Salve,
come le ha suggerito la sua ginecologa, questi indurimenti possono essere contrazioni di Braxton-Hicks, cioè contrazioni poco dolorose e non ritmiche preparatorie al futuro travaglio. Le vitamine, il magnesio e il riposo aiutano ma anche una leggera attività fisica di stretching e yoga potrebbero aiutarla. Provi, inoltre, a rivolgersi ad un bravo osteopata specializzato nella gravidanza: potrebbe lavorare sulle fasce e i legamenti collegati all’utero.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie