Collo dell'utero di 27 mm: sintomi e rimedi - GravidanzaOnline

“Collo dell’utero corto alla 21^ settimana: che rischi ci sono?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ieri ho fatto la morfologica, tutto bene, tranne che l’ecografista mi ha fatto notare che il mio collo dell’utero è un po’ corto, le misure sono Cervicometria 27 mm, non funneling. Stamane ho sentito il mio ginecologo che mi ha prescritto vasosuprina retard compresse effervescenti, una al mattino e una alla sera, poi mi ha detto di stare a riposo per almeno 10 gg. Premetto che sono una lavoratrice autonoma, ma il mio lavoro è un lavoro di ufficio, quindi sono spesso seduta alla scrivania.

Mi sposto con l’auto solo per raggiungere l’ufficio (15 km and – 15 km rit). Inoltre ho un bambino di 8 mesi, la mia domanda è: cosa si intende per riposo? Devo stare a letto? O semplicemente non devo fare faccende di casa, o piegarmi, o alzare pesi? Posso prendere in braccio mio figlio o è meglio evitare per almeno 10 gg? Al momento per fortuna non ho contrazioni. Come mi devo comportare?

Redazione

Redazione

risponde:

Buongiorno Cristiana, voglio anzitutto rassicurarla sul fatto che una lunghezza del collo dell’utero di 27 mm non è “altamente indicativa” del fatto che potrebbe partorire prima (molto spesso accade che tale misurazione rimanga identica fino a oltre il termine previsto della gravidanza!), ma ovviamente è utile seguire le indicazioni del Suo ginecologo. Anzitutto Le consiglio di evitare di prendere in braccio il Suo piccolino, mentre per il resto forse sarebbe più consono mantenere dieci giorni di riposo a casa dal lavoro, evitando lo stress che potrebbero provocare il viaggio in auto e le preoccupazioni dell’ufficio… Ricordando, come ha giustamente sottolineato, di non portare pesi, fare le scale e, aggiungo io, massaggiare la pancia perché potrebbe stimolare l’utero a contrarsi! La invito quindi a prendersi qualche giorno di relax limitando le corse agli acquisti natalizi e bevendo almeno due litri di acqua al giorno (cha favorisce il rilassamento della muscolatura uterina). Spero di esserla stata d’aiuto! Buona giornata!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica