Anonimo

chiede:

Gentile dott.ssa, ho avuto una bimba con taglio cesareo alla 39° settimana. Ho tenuto il catetere per 3 gg. perchè non mi sentivo di alzarmi dal letto. Quando sono uscita dall’ospedale avvertivo lievi bruciori da dove fuoriesce la pipì. Mi hanno dato il monuril che io non ho preso perché sono allergica agli antibiotici e poi il bruciore mi era passato. Adesso nonostante beva molta acqua il bruciore mi è ritornato? Posso prendere qualcosa di naturale? Grazie in anticipo

Buongiorno, per essere sicura è bene che si faccia prescrivere un’urinocoltura dal suo medico per escludere un’ infezione batterica, in quel caso sarà necessario assumere una terapia antibiotica. Basta che lei segnali al suo medico l’antibiotico che le ha dato fastidio e lui le prescriverà un antibiotico di un’altra famiglia. Dopo potrà cominciare ad assumere l’uva ursina, un valido aiuto naturale nella prevenzione della cistite.
A presto!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica