Anonimo

chiede:

Salve, ho 34 anni, già 2 figli e un ciclo sempre regolare. Nel mese di maggio il ciclo mi è venuto il 3 maggio e successivamente il 31 maggio con un normale ciclo un po’ meno abbondante e mi è durato 2/3 giorni. Io e mio marito abbiamo rapporti, ma con il coito interrotto c’è possibilità di una gravidanza? Grazie in anticipo

Gentile signora,
il coito interrotto è sempre rischioso… la sua percentuale di fallimento è circa il 25%, quindi piuttosto alta.
Lei ha detto che ha un ciclo regolare, quindi mi fa capire che ha un ciclo di 28-30 giorni.
Dunque il fatto che abbia avuto le mestruazioni il 3 Maggio e successivamente il 31, non è strano.
Inoltre non mi preoccupa la durata, perché può essere un pochino inferiore alla norma quando ci sono i cambi di stagione.
Però l’unico modo per escludere con certezza una gravidanza, è fare il test (meglio se sul sangue perché attendibile al 100%).
Se se la sente di aspettare l’arrivo della prossima mestruazione bene, altrimenti faccia il test se la fa stare più tranquilla, ma le ripeto che la sua situazione personalmente non mi preoccupa.
Buona serata,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica