Anestesia locale per gastroscopia e concepimento | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una donna di 39 anni e con mio marito abbiamo deciso di cercare un terzo figlio dopo un aborto spontaneo dello scorso gennaio. Poiché soffro di gastrite la gastroenterologa mi ha consigliato di eseguire una gastroscopia prima di intraprendere la gravidanza. La mia domanda è: poiché la gastroscopia sarà eseguita il 29 settembre prossimo e i miei giorni fertili saranno proprio il 28 e il 29 posso provare ad avere rapporti oppure è meglio attendere visto che mi faranno spray anestetico locale? Può portare questa piccola anestesia locale problemi al nascituro? Grazie

Gentile Signora, qualsiasi tipo di anestesia (anestesia locale, sedazione, anestesia generale) le facciano per la sua gastroscopia, non interferirà minimamente sui suoi progetti di maternità.
Stia tranquilla!
Un cordiale in bocca al lupo

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Anestesista