Alcolici durante l'allattamento: si o no? - GravidanzaOnLine

“Si possono bere alcolici nel periodo in cui si allatta al seno?”

Babi

chiede:

Buongiorno dottoressa. Ho letto diverse opinioni online e mi rimane perciò il dubbio: l’assunzione di alcol durante l’allattamento nuoce al bimbo o alla produzione di latte? Grazie

Salve, la preoccupazione principale è se l’alcol faccia male al bambino. Se ci sono innumerevoli studi ed evidenze scientifiche che dimostrino come l’alcol in gravidanza sia dannoso per il feto, non ci sono, tuttavia, le stesse evidenze sull’alcol in allattamento per quanto riguarda il benessere del neonato. La Leche League, per esempio, ribadisce l’opinione secondo la quale l’uso occasionale di alcol e in quantità limitate è compatibile con l’allattamento, in quanto mancano studi che dimostrino il contrario. In ogni caso, le linee ministeriali sull’allattamento affermano che l’alcol va evitato o assunto con molta moderazione. Quando una mamma beve alcolici, infatti, questi passano nel latte, con effetti negativi sul sistema nervoso del bebè. Qualora la mamma beva alcolici è quindi necessario allattare a distanza di qualche ora: per esempio, se vengono assunte 1-2 unità alcoliche si raccomanda caldamente di attendere 2 o 3 ore prima di allattare il piccolo. Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie