Anonimo

chiede:

Gentile dottoressa, sono Tatiana, torno a disturbarla, volevo un parere riguardo alla pillola! Finalmente dopo 5 anni quest’anno riusciremo ad andare in vacanza in agosto, purtroppo però so che avrò le mestruazioni proprio a metà delle due settimane e avendo un flusso molto abbondante e perdite che si protraggono anche per 6-7 giorni stavo pensando di cominciare ad assumere la pillola da adesso per poter far saltare il ciclo in agosto. Le sembra una cosa assurda? Lo posso fare anche se comincio il mese prossimo? E devo rifare tutti gli esami o ci sono pillole che posso prendere senza fare esami specifici? La ringrazio, lei è sempre gentilissima! Cordiali saluti

Buongiorno Tatiana!
Non è una cosa assurda ciò che vuole fare… è fattibilissima! Può iniziare già da aprile-maggio a prendere la pillola (si prende il primo giorno di mestruazione), poi quando deve far saltare il flusso di agosto, basta non fare la solita pausa e continuare quindi subito con il blister successivo.
Questo “trucchetto” si può usare solo una volta, quindi nel mese di settembre la pausa deve essere rispettata così da far tornare il flusso.
Per quanto riguarda la prescrizione, deve parlarne con il suo ginecologo perchè di norma si fanno gli esami (non ci sono pillole che si possono prendere senza controlli).
Resto a disposizione, a presto!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica