Testa bassa - GravidanzaOnLine

Testa bassa

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, all’ecografia del terzo trimestre (sono a 31+2), non sono riusciti a prendere le misure della testa perché era molto bassa, questa settimana mi fanno ripetere l’ecografia per poter prendere ulteriori misure. È una situazione comune o può essere allarme di parto prematuro? Cordiali saluti,

Buonasera, la cosiddetta testa bassa non ha valore diagnostico di parto prematuro. Per diagnosticare la il rischio effettivo di parto prematuro è necessario fare un’ecografia transvaginale per misurare la lunghezza del collo dell’utero (cervicometria), ed eseguendo un test alla fibronectina, una sorta di tampone vaginale, che se positivo dimostra l’aumentata probabilità di avere un parto prematuro nei giorni successivi.
Se il suo ginecologo non ha ritenuto fare ulteriori accertamenti significa che non c’erano segnali che potessero far pensare a un parto prematuro.
Può risultare difficile prendere le misure della testa fetale se questa è ben confrontata con lo scavo pelvico, ma può essere che nei suoi vari movimenti il bambino si sia spostato e alla prossima ecografia sarà possibile fare tutte le misurazioni del caso.
A presto!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica