Ritardo del Ciclo Mestruale, le Cause - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Ho vent’anni, non assumo anticoncezionali e da sempre ho avuto il ciclo mestruale un po’ irregolare. Però negli ultimi due mesi ho iniziato a notare un cambiamento. L’ultimo ciclo che ho avuto è stato a gennaio con un ritardo di due settimane rispetto alla data che avevo calcolato. Il ciclo di febbraio l’ho saltato e adesso quello di marzo che avevo calcolato in modo approssimativo è in ritardo di quasi una settimana. Nell’arco del mese di febbraio ho avuto due rapporti non protetti. Vorrei capire se può essere solo uno squilibrio ormonale o sarebbe il caso che facessi un test di gravidanza.

Buongiorno cara, posso solo consigliarle una visita dal ginecologo per capire il perché di queste irregolarità! Spesso il ciclo si altera per molti motivi: stress, alimentazione, perdita eccessiva di peso, ma è meglio indagare! Se non dovesse comparire il ciclo le consiglio inoltre un test di gravidanza!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica