Ritardo del ciclo | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa mi chiamo Francesca; il mese scorso ho avuto i miei ultimi due rapporti protetti (il 28); lui non è venuto dentro ma dietro (sesso anale). Il giorno dopo mi è arrivato il ciclo dopo 6 giorni di ritardo con meno flusso rispetto al solito ed è durato solo tre giorni più o meno con qualche residuo nei giorni seguenti.; questo mese non è ancora arrivato (è passato un mese intero). Secondo lei c’è la possibilità di una gravidanza e che quello non fosse sangue delle mestruazioni? E che lo sperma sia in qualche modo entrato in contatto con la vagina? In questi giorni mi sono usciti i soliti brufoletti sul viso, ho mal di pancia e mal di schiena e ho delle perdite bianche. Sono sintomi premestruali? Sono parecchio in ansia, oltre al ritardo anche per degli esami universitari che devo fare. Aspetto una sua risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Buongiorno cara, se hai avuto rapporti protetti puoi stare tranquilla, contando che hai anche avuto una mestruazione, anche se più breve del solito. Ricorda che lo stress gioca un ruolo molto importante nelle irregolarità del ciclo. Stai serena!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica