Quando segnare l’ovulazione nel grafico della tb? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottoressa, sono Tatiana, le ho scritto già in passato, e mi rivolgo ancora a lei, vista la sua gentilezza e competenza nel suo lavoro. da novembre 2012 ho ripreso il ciclo, capoparto, è quasi un anno che prendo la temperatura basale, che non serve per evitare ne cercare una gravidanza, ma semplicemente per conoscere come funziona il mio ciclo, il fatto è che ancora non ho capito bene quando segnare il giorno d ovulazione, se la tb più bassa o il rialzo dopo il giorno di temperatura più bassa? ho un po’ di confusione in testa! E poi ultima domanda, dopo il parto e allattamento è vero che la fare luteale si potrebbe accorciare? Perché prima era di 14-15 giorni, mentre ora è di 12! La ringrazio di cuore come sempre! Le auguro una buona giornata.

Cara Tatiana,
quando la temperatura cala di qualche decimo di grado significa che sta per ovulare. Quando si rialzerà di nuovo rispetto alla media precedente e la temperatura rimane alta per almeno tre giorni, allora significa che l’ovulazione è avvenuta.
Per quanto riguarda la fase luteale dopo una gravidanza e allattamento, può succedere che sia leggermente più breve, è normale.
Mi faccia sapere se ho chiarito la sua confusione, resto a disposizione.
Buona giornata,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica