Pillola saltata in prima settimana senza pausa tra due blister | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, prendo la pillola ormai da anni, questo mese per spostare il ciclo ho proseguito con l’assunzione della pillola cominciando un nuovo blister alla fine del precedente, il giovedì. Ho avuto rapporti completi per tutta la settimana scorsa e quella che sta per terminare. Ieri sera mi sono resa conto di aver saltato una pillola, presumibilmente domenica scorsa, circa tre giorni dopo aver cominciato il secondo blister consecutivo, oppure lo scorso mercoledì; ho assunto le due pillole insieme come indicato. Leggendo il foglietto illustrativo è indicato il rischio di gravidanza in caso di dimenticanze nella prima settimana. Non avendo io effettuato la pausa tra i due blister, le cose cambiano? Dopo quanto tempo ha efficacia l’utilizzo di un test di gravidanza? Sarebbe affidabile se effettuato oggi o domani? La ringrazio per la cortese attenzione.

Gentile signora,
le pillole vanno prese 2 insieme solo se si rende conto della dimenticanza entro 12 ore dall’orario abituale in cui avrebbe dovuto prendere la compressa.
Il rischio di gravidanza in caso di mancata assunzione di una pillola, non c’è solo se la dimenticanza avviene nella prima settimana, ma sempre. Dicendo questo non voglio assolutamente spaventarla, ma solo darle informazioni più corrette.
Dunque per stare più tranquilla, le consiglio di fare un test di gravidanza tramite prelievo di sangue, perchè il test che ricerca le Beta Hcg nel sangue, è in grado di riscontrare una gravidanza dopo soli 3-4 giorni che ci sia stato l’eventuale impianto embrionale.
Le faccio un grande in bocca al lupo e le auguro buona giornata!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica