Perdite da impianto? - GravidanzaOnLine

Perdite da impianto?

Anonimo

chiede:

Buongiorno dott.ssa, vorrei un chiarimento… il mio ultimo ciclo è
stato il 2 dicembre, il 13 dicembre ho avuto rapporti con coito
interrotto, dopo una settimana ho avuto dolori al seno, mal di pancia
uguali a quelli che precedono il ciclo, il giorno 30 dicembre
(solitamente a me è di 30-31
giorni) mi arriva il ciclo non molto abbondante, è durato 5 gg, i
primi due giorni cambiando l’assorbente 2/3 volte al giorno gli altri
con salvaslip. I dolori, arrivate le mestruazioni, sono passati,
soprattutto quello relativo al seno. C’è la possibilità che fossero
perdite da impianto? In attesa di risposta la ringrazio!

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Signora,
la situazione da lei descritta mi fa pensare ad una normale mestruazione, magari leggermente più scarsa rispetto al solito, ma questo può capitare. Anche il dolore al seno è normale che si attenui o scompaia con le mestruazioni.
Per sapere se è incinta o meno, può solo aspettare l’eventuale ritardo e fare il test.
Purtroppo non si può dire di più in questi casi, il segno davvero importante che può indicare una gravidanza è solo l’assenza di mestruazioni. Osservare ed interpretare le perdite non è affatto attendibile.
Mi faccia sapere come va, resto a disposizione anche qualora volesse informazioni riguardo un metodo contraccettivo più sicuro (il coito interrotto non è dei più affidabili).
Le auguro una buona serata,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica