Movimenti fetali quando preoccuparsi - GravidanzaOnLine

Movimenti fetali: c’è da preoccuparsi anche quando il bimbo si muove tanto?

Anonima

chiede:

Buongiorno,
ho bisogno di un vostro consiglio. Ho 33 anni, due mesi fa ho perso la mia bambina poco prima di partorire. La gravidanza è stata perfetta, Lei stava benissimo. Mi hanno detto che la bambina era perfetta, di misure e di organi, è morta per asfissia causata dal giro serrato di cordone ombelicale.
Mi avevano detto di preoccuparmi se io non la sentivo muovere, ma lei si muoveva e pure tanto! Ma adesso mi chiedo: se non si muove mi devo preoccupare, se si muove tanto potrebbe strozzarsi… quindi: come mi devo comportare?
Grazie infinite

Carissima,
la presenza di movimenti fetali è sempre da considerarsi un indicazione di benessere del bambino, per questo motivo viene raccomandato alle gestanti di fare attenzione a come sono questi movimenti: più movimenti ci sono, più il bambino sta bene.
Purtroppo però è anche vero che quando i bimbi si muovono molto provocano giri di funicolo, talvolta anche dei nodi, che in alcuni casi possono portare a conseguenze gravi che non si possono prevedere, come nel suo caso.
In generale però rimane la raccomandazione di recarsi a fare un controllo se si sente muovere poco il bimbo, o non si sente affatto, per controllare se c’è qualcosa che non va, e non quando si muove tanto.
Mi dispiace molto per la sua perdita e rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 4.3/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica