Arrivo del fratellino: le paure del primogenito - GravidanzaOnLine

“Mio figlio non mangia più da quando è nato il fratellino”

Daniela

chiede:

Mio figlio, il maggiore, non mangia da tre giorni, da quando circa un mese fa è arrivato il fratellino. Come posso fare a superare questa fase? Dice che vuole mangiare solo cose frullate e che ha paura di strozzarsi. Credo sia bisogno di attenzioni dato che il piccolo ci toglie molto del tempo che prima dedicavamo al grande. Chiedo un consiglio. Grazie in anticipo.

Buongiorno Daniela, con l’arrivo del fratellino o sorellina si perde l’esclusività dei genitori, presi per ovvi motivi dal nuovo arrivato. È importante per il bambino che non tagliate bruscamente il tempo che dedicavate prima a lui, solo perché in famiglia c’è un esserino bisognoso di cura. Coinvolgetelo il più possibile nel cambio del pannolino, nel bagnetto, nella scelta dei giochi per il fratellino. Ritagliatevi dei momenti solo vostri, come facevate prima, una passeggiata solo con lui mentre il piccolino è con l’altro genitore o con i nonni.

Un momento molto intimo è la sera quando si va a letto: potreste leggergli una storia stando abbracciati. Ricordiamoci infatti che si tratta sempre di un bambino bisognoso d’affetto e della presenza dei genitori. Se il suo non mangiare ha una data precisa, evidentemente ha ricevuto qualche rimprovero che lo ha turbato. Un consiglio che mi sento di dare è di non considerare già grande il primogenito, non è grande per niente infatti e le sue richieste di attenzioni ne sono la prova. Un caro saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pedagogista

Categorie