La prima volta che mi salta un ciclo | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera, avrei bisogno di un vostro parere… premetto ho smesso la pillola a febbraio 2014 ed il ciclo è tornato subito regolare, solo che una settimana prima si presentano sempre delle macchioline che iniziano rosa, poi rosse e poi marroncine, dopodiché arriva il ciclo ogni 26/28 giorni e dura circa 6 giorni. A maggio ho fatto un viaggio all’estero e 3 giorni prima di tornare in Italia ovvero il 21 si è presentato il ciclo durando a malapena 3 giorni e senza il solito flusso abbondante. Premetto non è la prima volta che andavo all’estero, ma stavolta ho accusato il fuso orario da morire al rientro. Concludo… doveva venirmi il ciclo il 18 giugno, ho avuto una settimana prima le solite macchiette ma niente ciclo, test di gravidanza fatti 2 ma negativi, devo preoccuparmi? Siccome vorremmo avere un figlio e volevamo iniziare a provare subito dopo questo ciclo che però non si é presentato, posso provare lo stesso? Grazie

Carissima Luana, spesso i cambiamenti climatici o di fuso orario influiscono sul nostro ritmo circadiano e sfasano alcuni cicli biologici del nostro organismo, tra cui anche quello mestruale. Non c’è nulla di strano quindi se ha accusato delle irregolarità in quel ciclo e nei successivi. Può tranquillamente cominciare a cercare il concepimento, facendo attenzione a individuare i giorni fertili basandosi più sul muco cervicale che sul conteggio dei giorni. Se il ciclo non ritornerà regolare nel giro di pochi mesi, allora le consiglio di prenotare una visita ginecologica per comprendere meglio il motivo di queste irregolarità. Rimango a disposizione,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica