Come insegnare a un bimbo a difendersi dai bulli - GravidanzaOnLine

“Come posso insegnare a mio figlio a difendersi dai bulli?”

Anonimo

chiede:

Buondì, sono un po’ preoccupata per il mio bambino, che potrei definire in tutto e per tutto un bonaccione. Ha tre anni ed è tranquillo, pacato e buono. E fin qui non c’è assolutamente nulla di male, anzi. Il problema sorge quando ha a che fare con bambini e bambine un po’ più prepotenti di lui. Non posso far altro che notare che non reagisce a nessuna prrovocazione ed è capitato che dopo uno spintone (che credo sia normale a questa età) non abbia avuto avuto nessun tipo di reazione, anche se era visibile che ci fosse rimasto male. Insomma, vorrei che imparasse a difendersi dai bambini un po’ più bulli: come posso fare? Grazie mille

Buongiorno, mi verrebbe da dire “violenza chiama violenza” e non è certo questo che vogliamo insegnare ai nostri figli.

Il consiglio che mi sento di dare è che potrebbe spiegare a suo figlio di reagire a spintoni e prepotenze dicendogli di far presente agli altri bambini che “dare le botte fa male” oppure “non si alzano le mani”, piccole frasi che un bambino di tre anni può tranquillamente ripetere ed è in grado di comprendere.

Mi viene da pensare che suo figlio non sia un “bamboccione” ma piuttosto una perla rara in questo mondo dove la prepotenza la fa da padrona. Un caro saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pedagogista

Categorie