Infezioni in gravidanza - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, sono alla 23+1 settimana di gravidanza. Il 3/10/12 ho effettuato le solite analisi di routine (ogni mese) e dall’urinocoltura è emerso crescita > 100000 colonie di flora mista da probabile inquinamento. Ho chiamato il ginecologo, il quale mi ha detto di stare tranquilla e di ripetere semplicemente gli esami prima di un mese (tutti gli altri valori erano nella norma). Ho ripetuto gli esami il 25/11, il risultato è crescita > 100 000 UFC/ml 1
streptococcus agalactiae leucociti 24. Il ginecologo mi ha prescritto augmentin 875mg/125mg in bustine 2 al giorno x 6 giorni + fermenti lattici flortec dopo la cura aspettare qualche giorno e poi ripetere gli esami… il fatto che io sia stitica (lo ero anche prima della gravidanza) influisce? Ho già provato a mangiare kiwi ecc ecc, ma non mi aiutano cosa mi può consigliare? Io sono abbastanza contro gli antibiotici in generale e specie in questo periodo… potrebbe creare dei problemi al mio bimbo? E poi come mai vengono queste infezioni? Io non ho mai avuto di questi problemi… posso fare più attenzione a qualcosa? Se non facessi la cura quali problemi potrebbero insorgere? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

È bene curare le infezioni vaginali in gravidanza per evitare il pericolo che risalgano verso l’utero! La terapia che le ha dato il suo ginecologo non ha effetti collaterali verso il bambino, stia tranquilla! Per la stitichezza, oltre a mangiare fibre, consiglio di bere molta acqua; spesso basta aumentare l’apporto di acqua per aiutare l’intestino!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica