Gravidanza? - GravidanzaOnLine

Gravidanza?

Anonimo

chiede:

Buonasera, sono una ragazza di 18 anni e volevo chiedere un vostro parere medico. Assumo la pillola yasminelle da cinque mesi per una cisti ovarica. Durante il primo blister non ho avuto rapporti sessuali. Il ciclo è arrivato ed è durato circa 3 giorni, di intensità minore rispetto ai miei normali cicli prima dell’assunzione della pillola. Nel secondo blister ho assunto la settima pillola (prima settimana) con circa 20 ore di ritardo. 3 giorni dopo ho avuto un rapporto: prima una penetrazione di qualche secondo senza preservativo, poi con preservativo ma comunque senza eiaculazione. Comunque il sanguinamento da sospensione (ciclo) si è verificato normalmente alla fine del secondo blister, del terzo, del quarto e del quinto (durata di 3 giorni, intensità e colore uguali a quello del mese precedente). Inoltre ho effettuato un’ecografica pelvica un mese dopo il rapporto considerato a rischio (quindi all’eventuale settima settimana di gravidanza) e la ginecologa che l’ha effettuata non ha riscontrato niente di particolare, tranne una riduzione di 2 cm del diametro della cisti. Inoltre ho effettuato un test di gravidanza risultato negativo, anche se, a dispetto delle informazioni contenute sul bugiardino, ho tenuto lo stick per qualche secondo in posizione verticale. Secondo lei è possibile che si sia instaurata una gravidanza e che non me ne sia accorta? oramai sarei all’inizio del quinto mese, non ho nessun accenno di pancia e gli unici sintomi che ho riscontrato sono delle leggere nausee (3 episodi) che attribuisco all’azione della pillola, un lieve mal di testa sporadico e un’allergia (rinite gravidica..c’è qualcosa di scientifico in tale definizione?) Grazie della disponibilità

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Alessia, stai tranquilla. A fronte del ritardo di assunzione della pillola, hai fatto tutto ciò che è raccomandato per evitare una gravidanza indesiderata: rapporti protetti, test di gravidanza… Se in quel mese avesse avuto luogo un concepimento, all’ecografia la dottoressa avrebbe visto non solo una camera gestazionale all’interno dell’utero, ma anche un segno all’interno dell’ovaio (il corpo luteo), che dà indicazione di avvenuta ovulazione e gravidanza. Inoltre nausea, mal di testa e rinite non sono sintomi specifici della gravidanza, sono frequenti anche al di fuori di essa. Se vuoi essere ancora più tranquilla, prova a rifare un test di gravidanza. Rimango a disposizione,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica