Futura gravidanza dopo raschiamento - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Innanzitutto buonasera. Sono una ragazza di 37 anni alla ricerca di una gravidanza molto molto desiderata. Ho un quadro clinico un po’ complesso, in quanto sono diabetica di tipo 1 sotto cura costante dal mio diabetologo (la mia glicata da circa 3 anni è di 5.4). Ma il problema è un altro: ho purtroppo subìto un raschiamento in data 11 agosto 2012 alla sesta settimana di gestazione per un aborto spontaneo. Beh, è inutile dire che questo mi ha devastato psicologicamente, ma con molta fatica sto andando avanti… Adesso finalmente ho avuto l’ok da parte di tutti i dottori che mi seguono: diabetologo, endocrinologa e ginecologa, ma la mia paura è di non riuscire più per molto tempo a rimanere incinta dopo l’operazione, anche se in ospedale mi hanno detto che il raschiamento avrebbe aumentato le probabilità di rimanere gravida. Lei pensa che avrò dei problemi, o potrei rimanerci subito anche al primo colpo come la volta scorsa? La prego Sia sincera, e mi scusi per il dilungamento! Buona serata.

Cara Francesca,
purtroppo è molto frequente che si verifichi un aborto spontaneo alla prima gravidanza, ma il fatto di averlo avuto e di avere fatto un raschiamento non compromette la fertilità. Per cui cerca di stare tranquilla e vedrai che quando sarai di nuovo pronta ad accogliere qualcuno dentro di te, il tuo bambino arriverà! Ne sono certa!
Buona fortuna!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica