È pericoloso viaggiare in aereo in gravidanza? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Cara dottoressa, può il metal detector usato per i controlli all’aeroporto creare dei problemi alla quarta settimana di gravidanza? E può essere pericoloso viaggiare in aereo in questo periodo gestazionale? Ho paura che possa creare dei danni al feto. Grazie mille per la disponibilità e il servizio reso.

Redazione

Redazione

risponde:

Buongiorno,
in generale il primo trimestre di gravidanza è il periodo più critico di tutto lo sviluppo del bambino poiché è il più delicato e quello in cui difficilmente si possono prendere provvedimenti decisivi per poter mantenere la gravidanza stessa in caso di pericolo. Proprio per questi motivi è preferibile rimandare un viaggio in aereo al secondo o terzo trimestre, naturalmente sottintendendo il decorso fisiologico durante tutto il percorso di sviluppo fetale.
Il metal detector si è visto non creare alcun rischio per il feto, così come quelle bacchette che gli agenti di sicurezza a volte fanno scorrere sui singoli passeggeri.
È raccomandabile, in linea generale, portare con sé, durante un viaggio, tutta la documentazione della gravidanza, oltre ai personali esami del sangue e gruppo sanguigno, valutando attentamente la possibile presenza nel luogo di arrivo di specialisti a cui rivolgersi in caso di necessità.
Spero di averLe chiarito i suoi dubbi e Le auguro un buon proseguimento.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica