Dolore al capezzolo in allattamento - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

La prego dottoressa mi aiuti, ho una bimba di quasi due anni e fino adesso l’ho allattata tranquillamente senza nessun problema. Adesso lei prende il latte solo prima della nanna serale e un pochino la mattina, volevo che smettesse da sola. Il problema è che ormai da due settimane ho un puntino bianco sul capezzolo che mi duole da morire, ho provato a spremerlo e bucarlo pensando che fosse un dotto ostruito ma non è uscito niente. Ho provato con gentalin beta e dactarin pensando magari al mughetto ma non ho risolto niente. Sono arrivata al punto di avere fitte continue al seno sinistro, non solo localizzato sul puntino bianco del capezzolo ma si tratta di un dolore profondo, acuto che non mi da più pace. Di cosa si tratta? Il ginecologo non ne capisce, il pediatra neanche… ho il terrore che sia un fungo, ma so che sotto antimicotici orali non si può allattare… devo proprio smettere di allattare cosi??? Che tristezza. Premetto che la bambina non ha zone bianche in bocca. Per favore, mi risponda, sto parecchio male..

Gentile signora,
purtroppo non posso vedere personalmente di cosa si tratta, ma spero comunque di poterla aiutare con un facile consiglio.
Provi a fare degli impacchi molto caldi su tutto il seno, ed in particolare sul capezzolo. Appena finito l’impacco d’acqua calda, faccia attaccare la bambina.
All’inizio continuerà a sentire un po’ di dolore, ma già dopo poche volte che farà questo procedimento dovrebbe andare meglio.
Anche quando fa la doccia, tenga più tempo il getto d’acqua calda sul seno dolente.
Non so se ha già provato questo espediente, ma purtroppo è l’unica cosa che posso dirle (non posso né prescriverle farmaci, né visitarla ovviamente).
Qualora questo disturbo dovesse continuare, provi a contattare un altro medico.
Le auguro di risolvere al più presto così potrà allattare ancora per un pochino la bambina… è fantastico che lei sia riuscita a darle il suo latte fino ai 2 anni, e anche se dovesse smettere a breve per questo problema, sappia che ha fatto comunque un ottimo lavoro!
Mi tenga aggiornata… per ora le auguro una buona serata.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica