Diarrea dopo aborto interno: è possibile? - GravidanzaOnLine

“È normale soffrire di questi disturbi dopo un aborto interno?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, purtroppo dopo essere andata in pronto soccorso a causa di alcune perdite mi è stato diagnosticato un aborto interno all’undicesima settimana.

Si è proceduto con la via farmacologica per indurre l’aborto e, dopo due ecografie di controllo, mi è stato detto che mi sono completamente ripulita: l’utero è pulito e l’endometrio è tornato alle regolari dimensioni. Ho avuto perdite abbondanti per i primi giorni, che sono calate nei giorni successivi; anche le contrazioni si sono presentate molto dolorose, soprattutto nei momenti in cui ho espulso materiale più compatto. Dopo il quinto giorno sono stata meglio e la cosa è stata confermata da una seconda ecografia che mi sono voluta fare. Posso quindi dire che c’è stato un normale decorso.

A sei giorni dall’aborto, però, ho avuto una severa diarrea che mi ha provocatola fuoriuscita delle emorroidi. Premettendo che nella pur breve gravidanza ho sofferto di stipsi e considerando che lo sbalzo ormonale c’è sicuramente stato, in quanto prendevo progesterone mattina e pomeriggio per preservare la gravidanza, posso considerare questa diarrea una possibile conseguenza di un organismo scosso e “normalmente infiammato” o è qualcosa degno di essere annotato alla ginecologa che mi ha seguito durante questo brutto evento che mi è capitato?

Salve, mi dispiace per la sua perdita. È un momento di grande assestamento fisico ma anche emotivo, si prenda il tempo per metabolizzare quanto accaduto magari chiedendo anche aiuto psicologico se ne sente il bisogno. Il suo corpo si sta riassestando come ha intuito anche lei, si sta riprendendo piano piano e un episodio di diarrea può essere fisiologico. Tuttavia, se la diarrea si protrae, è bene contattare la sua ginecologa e il suo medico di base, soprattutto se le crea dolore addominale, emorroidi o altri sintomi nuovi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie