Desiderio di maternità a 40 anni | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottoressa, sono una donna di 40 anni (41 il prossimo Giugno) sposata con un uomo meraviglioso e madre di due bambini, il più piccolo di due anni e mezzo. Da un po’ avremmo il desiderio di un terzo, ma quello che mi frena è la paura che una gravidanza alla mia età non sia opportuna: un conto è per quelle donne che per diversi motivi non sono riuscite a realizzare questo sogno in età più giovane, un conto è parlare di un terzo figlio alla mia età. In base alla sua esperienza, la ritiene una cosa comune? La sconsiglierebbe? Grazie di una sua cortese opinione. Un augurio di buon anno

Redazione

Redazione

risponde:

Buongiorno e anzitutto vorrei dirLe che è molto bello leggere il Suo scritto perché è pieno dell’amore che contraddistingue la Sua vita e la Sua già “vivace” famiglia.
Oggigiorno è abbastanza comune una gravidanza anche dopo i 40 anni, e appare chiaro che per essa verrà riservata una “maggiore attenzione”, soprattutto per quanto riguarda il primo trimestre (generalmente viene consigliata la diagnosi prenatale, anche se la decisione finale spetta alla coppia). Qualora non si rilevino problemi alcuni, la gestazione verrà gestita senza dover eseguire specifici approfondimenti o controlli ecografici ulteriori ad una gravidanza fisiologica. Molto spesso è l’ansia della futura mamma che porta ad un aumento delle visite ostetriche, ma nella realtà esse sono del tutto ingiustificate.
Detto questo potrei consigliarLe di seguire il Vostro desiderio di coppia e, naturalmente, di non attendere ancora molto tempo prima di prendere una decisione definitiva! In bocca al lupo per tutto!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica