Consigli per una maggiore produzione di latte - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dott.ssa, mi chiamo Sara e sono alla mia seconda gravidanza. Ho allattato mia figlia per 4 mesi, ma ho sempre avuto una scarsa produzione di latte, nonostante l’abbia tenuta attaccata per tanto tempo perché stimolasse la produzione, per cui già dopo 15 giorni dal parto sono dovuta ricorrere all’aggiunta. Ho preso anche degli integratori che avrebbero dovuto far aumentare la produzione (similk) con scarsi risultati. Visto che ci tengo ad allattare anche questo secondo bambino, potrei fare qualcosa già ora per prepararmi all’allattamento? E, per capire, il mio è un problema fisiologico? Grazie anticipatamente

Cara Sara,
purtroppo di preventivo non esiste nulla. Io non conosco tutta la tua storia precedente, ma di solito quando si inizia con l’aggiunta è difficile che il latte aumenti in quanto il bambino viene “saziato” artificialmente e non fa i così detti “scatti di crescita” durante i quali, per aumentare la produzione di latte, si attacca anche ogni ora! Tu hai tutte le competenze per allattare e vedrai che questa volta, avendo un po’ più di esperienza, attaccando questo bambino a richiesta e magari cercando di farti sostenere da un ostetrica del tuo territorio, riuscirai ad allattare tranquillamente.
Riguardo agli integratori in commercio io sono un po’ scettica, non c’è nulla che aiuti di più che la suzione del tuo bambino, ma solo in alcuni casi consiglio l’assunzione di Galega attraverso tisane o capsule.
Per il futuro sono a disposizione per qualsiasi chiarimento e consiglio!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica