Ciclo irregolare: 55 giorni di ritardo! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mi chiamo Mary, vi scrivo perchè vorrei sottoporle un mio problema, ho sempre avuto un ciclo irregolare che oscilla tra i 40 ai 52 giorni, la settimana scorsa ho avuto un rapporto completo con il mio ragazzo (premetto che sto provando ad avere un figlio dopo un aborto nelle prime settimane ma sono passati 3 mesi), non avendo nessun sintomo delle rosse, ma ho soltanto doloretti ai seni come pizzicori ma non ho il seno gonfio, ieri ho fatto il test ma purtroppo era negativo e oggi sono già 55 giorni di ritardo. Secondo lei dovrei rifare il test? Oppure aspetto che arrivino le rosse? La ringrazio per l’eventuale risposta

Gentile Mary,
innanzitutto mi dispiace per il precedente aborto. Purtroppo è un’esperienza dolorosa che capita a molte donne, ma sono felice che non si sia scoraggiata e che sta già cercando una nuova gravidanza.
Dunque, il mio primo consiglio è quello di ripetere il test, sul sangue però perché solo questo dà un risultato certo ed attendibile al 100%. Quello sulle urine infatti può sbagliare.
Poi, qualora non ne conoscesse ancora il motivo, consulterei un ginecologo per capire perché ha questi cicli molto lunghi.
Ha mai fatto indagini a riguardo? È molto importante, specie quando si cerca di avere una gravidanza.
Per ora quindi le faccio i miei migliori auguri ed incrocio le dita affinché realizzi il sogno di diventare mamma.
Inoltre le rinnovo la mia disponibilità e quella della redazione, per altre domande che vorrà porre.
Un caro saluto e buona serata!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica