Quando i bambini non vogliono diventare grandi - GravidanzaOnLine

“Mia figlia dice che non vuole diventare grande e ha smesso di mangiare…”

Anonimo

chiede:

Sono un papà molto preoccupato. Tempo fa sera stavo leggendo alla mia bimba di tre anni la favola della buonanotte e lei a un certo punto mi ha interrotto e mi ha detto che non vuole diventare grande. Lì per lì non ho dato peso alla cosa, ho scambiato qualche parola con lei, ho finito la storia e l’ho fatta addormentare.

Poi però le maestre all’asilo mi hanno detto che la bimba ha ripetuto loro la stessa cosa e che a pranzo non tocca quasi cibo, cosa che succede anche la sera a casa. Io e mia moglie le abbiamo chiesto perché e lei ha detto che se si mangia si diventa grandi, e lei vuole restare piccola.

Cosa potrebbe essere successo? Perché di punto in bianco ha questa idea? Sono molto preoccupato perché ora mangia pochissimo e non c’è modo di farle capire che crescere è bello e che tutti i bimbi crescono per diventare prima ragazzi e poi adulti. Cosa possiamo fare? Sono davvero preoccupato e non so come comportarmi, stessa cosa mia moglie!

Salve, è probabile che la bambina abbia sentito discorsi di voi adulti sulle presunte difficoltà che interessano le “persone grandi”. È una fase tutto sommato comune nei bambini; c’è chi non vede l’ora di crescere e chi invece vorrebbe il contrario. Rassicuratela dicendole che anche se diventerà grande non mancheranno mai le coccole da parte di mamma e papà, le gite, i giochi. Raccontatele di quanto sia bello diventare grandi, utilizzando ovviamente parole appropriate per una bambina della sua età. Cercate di tranquillizzarla su aspetti concreti, pratici e facilmente comprensibili. Un caro saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pedagogista

Categorie