Anonimo

chiede:

Gentile Dott.ssa, ho 25 anni con problemi di policistosi ovarica su entrambe le ovaie. Dall’età di 13 anni combatto con cicli IRREGOLARI che si presentano ogni 3-4 mesi. Per questo, visto il desiderio di maternità, nel mese di Aprile ho effettuato una visita ginecologica grazie alla quale ho cominciato l’assunzione di CLOMID e PROMETRIUM. Purtroppo è andata male e in seguito ad un’altra visita mi è stata cambiata la cura con SINOPOL BUSTINE (2 al dì)fino a Dicembre di quest’anno. Ho iniziato l’assunzione del Sinopol il 04/09/2012 e ad oggi 09/10/2012 (dopo 36gg) non è cambiato nulla… niente ciclo… nessun sintomo premestruale. Secondo lei è normale che questa cura ci metta così tanto tempo a far lavorare le mie ovaie? È vero che ogni caso è a sé, ma più o meno quanti giorni si devono aspettare per vederle comparire? La ringrazio in anticipo..

Redazione

Redazione

risponde:

Buongiorno,
purtroppo la sua non è una situazione per cui sarebbe sufficiente una semplice risposta online e certamente andrebbe consultato nuovamente il ginecologo che La sta seguendo.
Un eventuale suggerimento potrebbe essere quello di iniziare una terapia contraccettiva (come la pillola) che potrebbe parzialmente aiutarla a “far avviare” efficacemente il Suo organismo in autonomia dopo un lungo periodo di utilizzo… Ma forse è un’alternativa che potrebbe aver già provato data la durata della problematica!
Detto ciò il consiglio primario è di riaffidarsi al ginecologo che l’ha seguita finora.
Buona giornata.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica