Alterazione del gusto in gravidanza: cos'è la disgeusia - GravidanzaOnLine

"Sono incinta e non sento più i sapori come prima: è normale?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, mi trovo alla fine del primo trimestre della mia prima gravidanza e ho notato che i cibi che prima mangiavo volentieri ora non mi vanno più: è come se avessero quasi cambiato sapore. Le mie amiche già mamme non hanno mai provato una cosa del genere e vorrei sapere quest’alterazione del gusto possa essere un “effetto collaterale” della gravidanza. Grazie mille.

Buonasera, il sintomo che mi descrive si chiama disgeusia (che significa proprio “alterazione del gusto”). Nelle donne in gravidanza può comparire e, in realtà, è molto frequente come condizione perché correlata a un’alterazione della quantità di progesterone circolante.
Questo ormone, assolutamente fondamentale in gravidanza, va ad interagire con i sensi del gusto e dell’olfatto determinando delle alterazioni nei sapori e negli odori. Non so se ci ha fatto caso, ma probabilmente anche gli odori di alcune sostanze, che prima potevano piacerle, ora potrebbero sembrarle troppo forti o insopportabili (spesso viene notato con il caffè ed il fumo). Non lo interpreti come effetto collaterale, ma piuttosto come un adattamento del suo corpo alla gravidanza in corso. Durante questo meraviglioso percorso probabilmente inizierà a mangiare cose che prima non gradiva perché presentano un odore o sapore più affine ai suoi gusti attuali, evitando alimenti che invece prima le piacevano molto. È tutto normalissimo, l’importante è che continui a mangiare in modo vario ed equilibrato!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie