Mi spetta il bonus bebè?

Mi chiamo Demetrio, la mia famiglia era composta da 4 componenti: Io e
due figli di 9 e 10 anni e mezzo residenti a Formia (LT) da giugno 2006
e mia moglie Rita che per questioni che stava frequentando un corso era
residente a Qualiano (NA) dove prima era residente tutto il nucleo
familiare.
Il 12.12.2006 a Napoli è nato Davide, che sarebbe il terzo
figlio dove e stato residente insieme a mia Moglie (Rita) fino al
28.12.2006. Il 29.12.2006 mia moglie ha fatto richiesta di residenza a
Formia e il nucleo familiare si è ricomposto. Il cambio di residenza è
arrivato all'incirca a fine marzo.
Oggi 17.04.2007 sono andato a chiede
alla dirigente dell'Anagrafe del Comune di Formia notizie sul bonus
bebè che dovevo avere (così come mi hanno suggerito al n. verde
800863223). La dirigente mi ha risposto che quelli che rispondono al
n. verde non sono bene informati, perchè sono delle lavoratrici
temporanee e che io non ho diritto al bonus bebè, in quanto mio figlio
non è nato nel comune di Formia.
Potrei avere delle informazioni in
merito su questa intricata vicenda?
Grazie saluti

Buonasera,
se per bonus bebè si intende l'assegno per maternità erogato dal comune in
assenza di uno specifico rapporto di lavoro con obbligo di contribuzione
obbligatoria, riterrei più opportuno chiedere al funzionario del comune quale
sia la modulistica da presentare in questi casi. L'affermazione verbale "che
al numero verde non sono bene informati" lascia il tempo che trova. Lei ha
diritto di presentare una specifica domanda e l'amministrazione di
appartenenza ha il dovere di risponderle. Viste le premesse, in caso di
risposta negativa (per iscritto) mi precipiterei a chiedere consiglio ad un
Patronato. Cordialmente.